Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ricoverato per gravi problemi Leo Cenci"Dio mi ha confuso con Rambo"

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

E' stato ricoverato sabato "per diversi gravi problemi" nel reparto di oncologia dell'ospedale di Perugia Leonardo Cenci, presidente dell'associazione Avanti tutta Onlus. Leo continua la battaglia col tumore con cui convive da anni, riuscendo a fare sport ad alti livelli, completando maratone tra cui quella di New York. Stavolta fa un appello a tutti coloro che lo seguono nella lotta contro il cancro. "Credo proprio - ha scritto sulla pagina facebook di Avanti tutta -  che il reparto dell'oncologia medica, sia molto affezionato a me, d'altro canto non potrebbe essere diversamente, visto che anche io lo adoro... Si dice che Dio lasci le battaglie più difficili ai suoi soldati migliori... io credo che mi abbia confuso con RAMBO... ieri sono stato ricoverato in oncologia  per diversi gravi problemi; perdita di sensibilità agli arti superiori e inferiori, perdita dell' udito, fortissimo mal di testa e perdita dell' uso della parola... Buona domenica, AVANTI TUTTA, ORA PIÙ CHE MAI!!! E pregate per me. Vi voglio bene". Nel pomeriggio di ieri le buone notizie di un miglioramento. L'equipe dell'oncologia medica dell'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, dove Leonardo Cenci è ricoverato, e la dottoressa Chiara Bennati (attuale responsabile del reparto di Oncologia Medica Ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna), oncologa che lo segue, hanno dichiarato che le condizioni di Leonardo sono stabili ed in progressivo miglioramento. Rimarrà ricoverato ancora qualche giorno per ulteriori accertamenti.