Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

In centomila da Perugia ad Assisi

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

E' partita alle 9 di domenica 7 ottobre da Perugia la marcia della pace che si conclusa intorno alle 16 ad Assisi. I partecipanti hanno dovuto subito sfidare una pioggia fastidiosa (GUARDA LE FOTO) che cade su larga parte dell'Umbria. A conti fatti in centomila, secondo gli organizzatori, hanno partecipato alla Marcia della pace Perugia Assisi. Poco dopo le 9, sotto una pioggia leggera, si è messo in cammino dal capoluogo umbro un esercito di impermeabili di tutti i colori, tanti rappresentanti delle istituzioni locali, con gonfaloni e fasce tricolore e tanti giovani con le bandiere della pace. Sugli striscioni parole e strofe, per chiedere un mondo di pace e accoglienza. Le adesioni hanno sfiorato quota mille: 530 associazioni, 160 scuole e 286 istituzioni. Quasi 500 i pullman che hanno raggiunto Perugia. L'organizzatore Flavio Lotti, in apertura della marcia, ha proposto per il premio Nobel per la pace il sindaco di Riace, Mimmo Lucano.