Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scontro prefetto-Marini sui gay

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Regione dell'Umbria e prefettura di Perugia sono divise sul protocollo per il contrasto delle discriminazioni legate all'orientamento sessuale o dell'identità di genere. Il documento preparato dalla giunta regionale era pronto per essere firmato dalle parti coinvolte, ma l'appuntamento è saltato. A congelarlo è stata una diffida del prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia, inviata alla governatrice Catiuscia Marini per fermare l'applicazione del protocollo LGBT. Servizio completo sul Corriere dell'Umbria dell'11 settembre 2018