Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Caccia: la Regione conferma le preaperture del 2 e 9 settembre

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

La giunta regionale dell'Umbria ha confermato le preaperture della caccia nelle giornate del 2 e del 9 settembre secondo le modalità previste dal calendario venatorio 2018-2019, mentre resta sospesa la caccia di selezione alle specie daino e capriolo. “La decisione – ha spiegato l'assessore Fernanda Cecchini -, è maturata a seguito degli approfondimenti giuridici effettuati dagli uffici regionali in merito a quanto contenuto nell'ordinanza emessa dal Tar dell'Umbria e nel conseguente decreto del Consiglio di Stato". Il 2 ed il 9 si potranno cacciare le specie alzavola, marzaiola, germano reale, tortora, colombaccio, cornacchia grigia, ghiandaia e gazza.