Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

D'estate fioccano le corna

default_image

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

In estate, oltre alle temperature, sale anche il tasso di infedeltà. E, con esso, il sospetto. tanto che si moltiplicano considerevolmente le richieste alle agenzie di investigazioni per "attenzionare" il proprio partner. E il lavoro degli investigatori, nei mesi estivi nel comprensorio folignate, "sale anche del 30 per cento rispetto al resto dell'anno". Parola di Aldo Modena, titolare dell'agenzia Sis Investigazioni. Vacanze separate e gite fuori porta sono spesso detonatori per situazioni "bollenti". Leggi il servizio completo sul Corriere dell'Umbria del 15 agosto 2018