Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

A spasso nella città dei vicoli e dei balconi fioriti

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Si stanno svolgendo in questi giorni della seconda decade di luglio le valutazioni della giuria del concorso “Finestre, balconi e vicoli fioriti” che quest'anno vede in gara 82 concorrenti per aggiudicarsi gli ambiti premi di miglior allestimento floreale. Il concorso, promosso dalla pro loco di Spello in collaborazione con il Comune, l'associazione Le Infiorate e con il patrocinio del dipartimento di scienze agrarie, alimentari e ambientali dell'Università di Perugia, da ben 14 anni incentiva e valorizza gli aspetti estetici, ambientali e turistici della città con lo slogan “Comune fiorito – Fiorire è accogliere”. Anche quest'anno la competizione ha registrato un elevato di partecipanti, impegnati a trasformare gli angoli più suggestivi del centro storico e dei castelli di Collepino e San Giovanni, in un grande giardino multicolore; la premiazione si svolgerà sabato 4 agosto alle 21 in Piazza Vallegloria nel corso di una speciale serata che vedrà anche la partecipazione del coro e di un ensemble musicale della Filarmonica Properzio. Tra i colori e i profumi dei fiori, i cittadini e visitatori potranno riconoscere e ammirare gli allestimenti in concorso grazie a cartelli numerati esposti sui vicoli, sui balconi, sui davanzali e sulle altre strutture che partecipano alla competizione. Le categorie in competizione sono: finestre fiorite e portoni, balconi fioriti, vicoli fioriti, attività economiche con il premio “Spello fiorita” verrà assegnato in ricordo di Adalberto Sozi. Un'opposita giuria di esperti, valuterà gli allestimenti in base a molteplici criteri come la combinazione dei colori dei fiori, la sana e rigogliosa crescita degli stessi per tutto il periodo del concorso, l'uso di vasi adeguati ai vegetali e al contesto (vasi in terracotta), l'originalità delle decorazioni floreali con l'utilizzo di specie autoctone (del nostro territorio) o specie aromatiche.