Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Riapre storico laghetto per la pesca

Il laghetto del Postino

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Riapre storico laghetto per la pesca. Per tanti anni ha rappresentato un punto di riferimento per gli appassionati di pesca e non solo. Il “laghetto del Postino” di Gualdo Tadino torna a vivere grazie a un'associazione – l'Asd Parco della Sciola - che ne ha preso la gestione. Il lago artificiale – che si trova il località Sassuolo, lungo la strada che conduce a San Pellegrino - ha più di 45 anni di storia alle spalle e il suo creatore è stato Giovanni Spigarelli, conosciuto da tutti come “il Postino” (da cui il nome del laghetto). La neonata associazione è affiliata all'Anlc, ossia all'associazione nazionale libera caccia - settore pesca sportiva. “Parco della Sciola” è presieduta da Giordano Casaglia, affiancato dal vicepresidente Leonardo Centini, Giovanni Fiordi, segretario e tesoriere, affiancati dai consiglieri: Danilo Angelucci, Michele Ridolfi, Andrea Fiordi, Francesco Comodi, Federico Pompei, Riccardo Riccetti, Luigi Castellani e Antonio Rubboli. Grazie ai lavori compiuti dall'associazione per risistemare l'area del laghetto – rimasta chiusa per molti anni – è stato creato, oltre allo spazio per i pescatori, anche una vasta area verde con tanto di zona pic-nic e barbecue.