Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Altro flop per l'aeroporto, stop anche per Roma

Esplora:

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

Un flop dietro l'altro. L'aeroporto di Perugia perde anche l'annunciato volo bisettimanale per Roma, che doveva partire il 2 luglio. Aliblue Malta, la compagnia che come da accordi con Sase  - la società di gestione del San Francesco - aveva predisposto la tratta, ha sospeso le prenotazioni, cancellando il volo. Il motivo? Zero biglietti venduti. Un impegno definito non sostenibile economicamente. Dopo l'annullamento dei decolli Cobrex per Bucarest e Barcellona, anche quest'anno lo scalo umbro si ritrova alle prese con i voli fantasma. Almeno stavolta non ci sono soldi anticipati e volati via, come è successo lo scorso anno con Fly Volare (dei 500mila euro versati ne sono rientrati solo la metà) e prima ancora con Fly Malta. Magra consolazione. Servizio completo nell'edizione del 10 giugno del Corriere dell'Umbria