Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Assegno per comprare un'auto alla figlia: maxi multa a un'invalida

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Nuovo caso di multa da seimila euro per non aver scritto "non trasferibile" su un assegno di importo superiore ai mille euro. A vedersi recapitare la comunicazione del procedimento amministrativo avviato nei suoi confronti dalla Ragioneria dello Stato è stata un'ottantenne invalida civile al cento per cento, costretta a letto da una malattia, che risiede nell'Orvietano. Aveva staccato l'assegno da diecimila euro per aiutare la figlia a comprare un'auto.  Un caso analogo (LEGGI)  aveva ha riguardato un folignate che aveva pagato con un assegno il funerale del padre. Servizio completo sul Corriere dell'Umbria del 14 gennaio 2018