Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Spuntano 6 antiche tombe: stop ai lavori per le casette dei terremotati

Alfredo Doni
  • a
  • a
  • a

Sei tombe, probabilmente di origine romana, rinvenute nel cantiere per le casette dei terremotati. Scatta la sospensione dei lavori in attesa del sopralluogo, nell'area in località Opaco (Norcia) dove, durante i primi sbancamenti di terreno per la realizzazione di altre 90 soluzioni abitative d'emergenza (sae), sono riaffiorate le sei tombe. “Stiamo facendo delle valutazioni – dice la soprintendente Mercalli – ma è naturale che si tenga in grande considerazione l'urgenza delle popolazioni, l'obiettivo – conclude – è sempre trovare un punto di equilibrio”.