Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Si rivedono dopo più di trent'anni grazie a WhatsApp

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Raduno a più di trent'anni di distanza. Una cena di reduci diventa una festa con grande sorpresa finale. Qualche mese fa molti dei tanti di Città di Castello che più di 30 anni fa, nel 1984, partirono per il militare, destinazione Sulmona e successivamente Spoleto, si sono ritrovati grazie alle moderne tecnologie. Uno di loro, Fausto Boriosi, ha dato vita a un gruppo WhatsApp, che ha raggruppato sempre più persone da tutta Italia. E così, in un noto locale del centro storico tifernate, si sono ritrovati in una quarantina, anche con elementi dell'eugubino/gualdese. Non sono mancati nemmeno i siciliani Sebastiano Lepore, Fulvio Mancia, Pasquale Stallone e Nicola Alleca. Servizio completo sull'edizione di lunedì 14 marzo del Corriere dell'Umbria