Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il direttore Troiani promette: "Neonatologia dal volto sempre più umano"

alessandra Borghi
  • a
  • a
  • a

Dal primo marzo, la dottoressa Stefania Troiani è la nuova responsabile della struttura complessa di Neonatologia e Unità di Terapia intensiva neonatale. Troiani, 44 anni, specializzata in Pediatria e Cardiologia Pediatrica , ha iniziato la propria attività all'Ospedale Santa Maria della Misericordia, dopo  un periodo di formazione  negli ospedali Bambin Gesù di Roma e Brompton di Londra.  Il nuovo direttore ben conosce l'attività svolta dalla struttura, centro Hub dell'Umbria per la complessità dei casi trattati, per aver da sempre prestato servizio  nella  Neonatologia-Terapia Intensiva Neonatale. La struttura di Neonatologia – TIN oltre al Lactarium  si avvale della  Banca del Latte, che garantisce anche ai pazienti prematuri di usufruire del latte umano donato. "Il nostro obiettivo – sottolinea Troiani- è quello di garantire la migliore assistenza difronte a  tutte le problematiche neonatali, sia croniche che in emergenza, con crescente attenzione all'umanizzazione di un servizio che comprende i piccoli pazienti e le loro famiglie".