Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Turismo, iniziative a tutto campo per rilanciare l'Umbria

Marina Rosati
  • a
  • a
  • a

Fioccano le iniziative per rilanciare il turismo umbro in questa fase di grossa difficoltà a causa del terremoto. Prende il via a Venezia il concorso a premi "Vinci 100 soggiorni in Umbria, il cuore verde d'Italia":a partire dal 13 febbraio, fino al 21 aprile, grazie ad un accordo tra la Regione Umbria e i gestori del ticket dei vaporetti "Venezia Unica" - con la collaborazione tecnica di Sviluppumbria – ogni turista che acquisterà un biglietto "Venezia Unica" avrà la possibilità di vincere 50 soggiorni per due persone in Umbria. Per partecipare al concorso basta acquistare il biglietto del vaporetto, accedere a uno dei due siti legati all'iniziativa (www.umbriatourism.it oppure www.umbrialifestyle.it) e collegarsi attraverso l'apposito banner alla pagina dedicata nella quale si dovranno scrivere alcuni dati e inserire il codice univoco dei biglietti. Contestualmente sono in arrivo tour operator tedeschi per un Educational tour organizzato da Come To Umbria: l'Ati costituita da quattro agenzie di viaggio umbre specializzate nell'incoming e aderenti a Confcommercio, con capofila UmbriaSì, che finanzia l'iniziativa assieme a Umbria Benessere, il primo Consorzio umbro dedicato al turismo del benessere, con il contributo della Regione tramite il bando comunicazione. Il 14 febbraio, infatti, arriveranno a Spoleto per spostarsi, il giorno dopo, a Narni ed Arrone. Il 15 febbraio saranno ad Assisi, dove visiteranno la città e la Basilica di San Francesco prima di essere impegnati nel momento clou dell'iniziativa, ovvero l'incontro B2B con una selezione dell'offerta turistica aggregata dell'Umbria, che avverrà presso la Sala delle Volte del Comune di Assisi. Il 17 febbraio, ultimo giorno dell'Educational Tour, i 36 Bus operator tedeschi effettueranno due visite guidate - a Perugia e Todi – per concludere un percorso che consentirà loro di avere un incontro molto concreto con l'Umbria e con le sue straordinarie risorse turistiche.