Arrivano i Re Magi: la mappa in Umbria dei presepi artistici e viventi

Epifania

Arrivano i Re Magi: la mappa in Umbria dei presepi artistici e viventi

05.01.2017 - 14:53

0

Con l’Epifania e l’arrivo dei Re Magi si completa la rappresentazione del presepe. Ecco dove andare per ammirare quanto allestito in Umbria inziando dai presepi artistici.

PERUGIA
Col sostegno dell’Opera di Frate indovino è stato allestito il caratteristico Presepe delle Logge di San Lorenzo dove il 6 gennaio arriveranno i Re Magi. All’interno del Duomo, invece, il presepe della Cattedrale nella Cappella del Santo Anello è sempre visitabile tranne che durante le S. Messe (prefestivo, ore 18; festivo, 8.30, 10, 11.30, 18). Nella Chiesa di Santo Stefano, grazie all’Associazione Priori, è stato realizzato il Presepe della nicchia, esposto fino al 6 gennaio. A Sant’Ercolano, immerso nella cornice barocca del Tempio, fino al 15 gennaio il presepe Napoletano (martedì 18-19, giovedì e venerdì 15.30-19, sabato 9.30-13/15.30-19, domenica 9.30-12). Lungo Corso Vannucci, la vetrina di palazzo Graziani ospita il presepe artistico della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia.
In Borgo Sant’Antonio, c’è la tradizionale via dei presepi dislocati lungo corso Bersaglieri, tra gli altri, il Presepe Monumentale Città di Perugia, il tradizionale presepe napoletano, il presepe arabo (novità 2016) e il presepe più grande della provincia. I presepi sono visitabili fino al 6 gennaio 2017 nei giorni feriali dalle 15 alle ore 19, nei giorni festivi dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 14,45 alle 19,30. A Monteripido la tradizionale rassegna di presepi artistici si tiene nel convento San Francesco del Monte fino al 6 gennaio 9.30-12 e 16-18.30. A Fontivegge il presepio della Parrocchia Oasi di S. Antonio in via Canali, allestito dal Parroco Padre Ennio Tiacci.
Altri presepi saranno visibili a Ripa, Mugnano, Villa Pitignano e in tante parrocchie della Diocesi.

CORCIANO
Presepio artigianale in movimento, realizzato da Mario Maccherani, Chiesa Museo di Sant’Antonio Abate fino all’8 gennaio: giovedì e venerdì ore 16-19, sabato e domenica ore 10-13 e dalle 16 alle 19.

CITTÀ DELLA PIEVE
Il presepe allestito dal terziere Castello nei sotterranei di palazzo Della Corgna festeggia il mezzo secolo di vita. Visitabile fino all’8 gennaio dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19.

TODI
A Todi oltre ai presepi tradizionali che campeggiano in tutte le chiese della città, c’è ora l’iniziativa della Pro Todi “Presepi Artistici” che propone una visita itinerante a ben 17 presepi posizionati negli androni degli antichi palazzi e nei luoghi più caratteristici della città. C’è poi il suggestivo presepe realizzato all’interno delle Cisterne romane sotto piazza del Popolo.

MASSA MARTANA
Da non perdere gli straordinari presepi artistici di Massa Martana, con l’ormai tradizionale presepe realizzato interamente in ghiaccio.

CERQUETO
Nella chiesa di Santa Caterina presepe visitabile il 5 gennaio dalle 17 alle 19 e il 6 gennaio dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 19.

VALNESTORE
Presepe di Oro, ente organizzatore Arco nella chiesa di Santa Felicissima, fraz. Oro, Piegaro, tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19.

GUALDO TADINO
Presepe emozionale nella chiesa Monumentale di San Francesco realizzato da Edizioni Frate Indovino con il patrocinio del Comune di Gualdo Tadino e la collaborazione del Polo museale. Aperto tutti i giorni sino al 15 gennaio dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 con ingresso gratuito.
Presepe monumentale al santuario della Madonna del Divino Amore, realizzato da sempre dai frati francescani del convento del Divino Amore, tutti i giorni dalla mattina alla sera sino al 15 gennaio.
Presepe di San Giuseppe Artigiano realizzato dall’omonima parrocchia. Il presepe sarà visibile fino al 6 gennaio tutti i giorni, oltre a domenica 15 gennaio. Orario: 15.30 -18.30. Particolarità: molti presepi si protraggono sino al 15 gennaio festa del Patrono Beato Angelo.

NOCERA UMBRA
Presepe delle Acque in Piazza Umberto I, a cura della Pro loco Nocera Umbra aperto fino all’8 gennaio, realizzato all’aperto, visitabile tutti i giorni tutto il giorno.
Presepe nella roccia a Stravignano aperto fino al 6 gennaio, realizzato all’aperto, consigliata la visione notturna.
Presepe sull’acqua a Boschetto Gaifana e Colsantangelo, aperto fino al 6 gennaio, realizzato sul rio Fergia (all’aperto), visitabile tutti i giorni t. Presepe del quartiere Borgo San Martino nel centro storico di Nocera Umbria, all’interno della chiesa di San Filippo. Borgo San Martino, aperto fino al 7 gennaio, visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20.
Presepe del quartiere Porta Santa Croce, centro storico, via Tullio Pontani. Porta Santa Croce, fino al 7 gennaio, visitabile tutti i giorni.

ASSISI
Presepe del Colle del Paradiso, Basilica Superiore di San Francesco con personaggi a grandezza naturale con stoffe originali della Palestina. A cura di Antonietta Mancinelli Angeletti.
Fino al 6 gennaio Sala Ex Pinacoteca, Presepe artistico napoletano del ’700.
Fino al 6 gennaio in piazza Garibaldi a S.Maria degli Angeli presepe Priori del Piatto di Sant’Antonio Abate e Priori Serventi. Presepe anche al Santuario del Sacro Tugurio a Rivotorto.
Fino all’8 gennaio alla Porziuncola di S.Maria degli Angeli viene allestita in una suggestiva ambientazione, una grande mostra di presepi provenienti da varie parti del mondo.
Alla Sala delle Logge ad Assisi mostra d’arte presepiale, un appuntamento ormai consueto per la città di Assisi che vede in esposizione numerosi presepi artigianali pregiati. A cura del Club Unesco Assisi.
A Capodacqua fino al 6 gennaio concorso di presepi Presepe originale con Tema “Le problematiche dei popoli”, organizzato dalla Pro Loco di Capodacqua. Alla Pro Civitate Christiana - un presepio per Aylan Kurdi e per tutti i bambini migranti del mondo. A cura di Franco Filigrana.

GUBBIO
Presepe a grandezza naturale per vie e piazze del quartiere di San Martino nel centro storico fino al 10 gennaio 2017. Tema “La fede senza la carità è vana”, 130 statue e allestimenti a cura di residenti e volontari del Quartiere.
Presepi nelle chiese cittadine, sono visitabili gli allestimenti della chiesa di San Francesco, convento di San Francesco, dedicata al Poverello, che introdusse l’usanza del presepe, in piazza Quaranta Martiri; presepe nella basilica di Sant’Ubaldo in cima al monte Ingino retta dai sacerdoti diocesani don Panfili e don Bocciolesi; presepe permanente di Sant’Agostino.

CASCIA
Natività artistiche esposte all’ufficio turistico in piazza Garibaldi, realizzate dal Moica di Cascia e dall’Alveare di Santa Rita, dedicate alla speranza, con un messaggio di rinascita e vita. La sacra rappresentazione della natività è presente anche nella Basilica di Santa Rita.

NORCIA
Presepe allestito in piazza san Benedetto, insieme all’albero di Natale.

SPOLETO
La Proloco Busetti ripropone “Spoleto, la città in un Presepe”, serie di allestimenti dislocati in molti punti della città e che saranno visibili fino al 14 gennaio. C’è, ad esempio “La via del Presepe”, una esposizione ricca e variegata visibile in via Fontesecca, e anche la “Mostra dei Presepi artistici” all’ex Monte di Pietà di via Aurelio Saffi (orario apertura: 10.30-13 e 15-18.30). Via Aurelio Saffi che ospita, ma alla Sala degli Ori, i “Presepi in miniatura” di Antonio Santoro (orario apertura: 10.30-18.30). La “Creatività giovanile nelle scuole” sarà invece prerogativa della Galleria della Rocca Albornoziana, e qui in bella mostra ci saranno tutte le creazioni della Natività realizzate dai ragazzi delle scuole spoletine per la sesta edizione del Concorso di arte Presepiale.

CERRETO DI SPOLETO
Fino al 6 gernnsio Rassegna di presepi artistici nel borgo.

VALLO DI NERA
Presepe artistico, creato dai ragazzi del borgo, visitabile sotto i portici di Portella.

POGGIODOMO
Sulla piazza è allestito il presepe.

SCHEGGINO
Una capanna di luci è presente nella piazza principale.

FOLIGNO
Presepe del Colle dei Cappuccini, un piccolo gioiello per grandi e piccini visitabile fino al 6 gennaio (tutte le mattine dopo la messa delle 9.30 e nei giorni feriali dalle 17 alle 19). Altro presepe artistico è quello ospitato nella parrocchia dei Santissimi Primo e Feliciano nella frazione di Budino, visitabile fino all’8 gennaio (festivi10.30-12-15-19.30; prefestivi 15-19.30; feriali 16-18; il 31 dicembre 15-18). Sempre a Budino il 6 gennaio, alle 15.30, arrivo dei Re Magi ed esibizione del Coro Anteas.

BEVAGNA
Presepe artistico di Limigiano, nel chiostro benedettino della parrocchia di San Michele Arcangelo, che sarà visitabile fino all’8 gennaio (festivo 10.30-12/15-19.30; prefestivo 15-19.30; feriale 16-18; il 31 dicembre 15-18).

CITTA’ DI CASTELLO
Mostra internazionale di Arte Presepiale fino al 6 gennaio nella Basilica inferiore dove sono esposti 60 presepi napoletani, 50 umbri e 30 presepi dei più bravi presepisti italiani con statue in movimento . Orari: festivi e prefestivi 10-13- 15.30-20; feriali 10.30-12.30 e 17-19.30.
Poi c’è il percorso presepiale nelle chiese del centro storico: Basilica Superiore, San Francesco, S.Apollinare, Santo Spirito, Buon Consiglio. Inoltre presepi nella Collezione Tessile di Tela Umbra, in via del Mulino, nel Rione Mattonata e nella Mostra di Antichi Mestieri in miniatura della Collezione di S.Bambini nel loggiato Gildoni.
Inoltre, quest’anno, mostra dei Presepi di Gmunden in Pinacoteca Comunale.

TERNI
Torna la Mostra dei presepi artigiani e di arte figurativa alla Sala Esposizioni della Camera di Commercio. L’esposizione conterrà circa 35 presepi realizzati da artigiani e circa 90 quadri a tema sacro realizzati da artisti locali.
Al via la terza edizione di TernInPresepe l’appuntamento promosso dall’Associazione Amici del Presepio di Terni che quest’anno ha raddoppiato l’offerta espositiva.

GUARDEA
Sono 50 i presepi realizzati tutti a mano che qui animano il Natale. Queste sacre rappresentazioni impreziosiscono il percorso che si snoda tra capoluogo e frazioni e scandiscono le tappe nelle quali si possono assaggiare i piatti della cucina locale.

FICULLE
La vita che continua, come segno di luce e di speranza. Sarà questo sentimento a illuminare Ficulle, per le festività natalizie, fino a domenica 8 gennaio, grazie ai presepi allestiti per le vie del borgo.

AMELIA
Otto comuni dell’Amerino hanno lanciato il primo concorso “Presepi per le vie” promossa dai sindaci di Amelia, Montecastrilli, Lugnano in Teverina, Guardea, Penna in Teverina, Avigliano Umbro, Montecchio e Attigliano, appoggiata dalla Provincia di Terni. Il concorso prevede un premio, decretato da una giuria di esperti, per i cinque migliori presepi realizzati in spazi pubblici o nelle case private, ma visibili dall’esterno, e durerà fino al 7 gennaio. E’ la prima esperienza insieme per le festività natalizie avviata dalle amministrazioni comunali dell’Amerino.
Ricordiamo inoltre ad Amelia i presepi permanenti della Santissima Annunziata e della cattedrale, a Fornole il presepe per la via, a Guardea i presepi per le vie del borgo antico, a Penna in Teverina il presepe De la Penna, ad Avigliano Umbro il presepe artigianale all’aperto e ad Attigliano i presepi della chiesa di San Lorenzo.

NARNI
Qui segnaliamo il suggestivo borgo storico di Itieli, nei pressi di Narni. Una tappa d’obbligo per gli amanti del presepe e di tutti coloro che vogliono vivere le calde suggestioni delle atmosfere natalizie. Il percorso dei presepi resterà allestito sino al 6 gennaio.

ORVIETO
Ventottesima edizione del Presepe nel Pozzo. Qui la Natività propone una precisa ricostruzione storica di usi e costumi della tempo di Gesù con personaggi meccanici a grandezza naturale, eseguiti da professionisti degli effetti speciali teatrali e cinematografici, elementi che hanno reso famoso l’evento.

E ora veniamo ai presepi viventi.

ACQUASPARTA
In scena la 23esima edizione del presepe vivente organizzato dalla Parrocchia di Santa Cecilia e dalla Confraternita di san Giuseppe in programma l’ 8 gennaio. A partire dalle 16.30 i visitatori non solo potranno ammirare i costumi e le scene che ricreano l’atmosfera di Betlemme ma anche assistere alle parti recitate, in gruppi di trenta persone circa alla volta. 

ARRONE
Presepe nella piazza il 6 gennaio alle ore 17.

FICULLE
Nella piazza centrale in una grande capanna prende vita la Natività il 6 gennaio e domenica 8, alle 17.45. Si trtta dell’undicesima edizione del presepe vivente

MONTECASTRILLI
A Castel dell’Aquila presepe vivente nei locali del Centro pastorale il 6 gennaio dalle ore 16 alle ore 18.

POZZUOLO
La frazione di Pozzuolo ospita all’interno del piccolo borgo il presepe vivente, dove i mestieri e i costumi dell’epoca sono stati fedelmente ricreati per rendere più suggestivo il Natale. Appuntamento il 6 gennaio 2017 dalle ore 18 alle 20.

ANTRIA
Ad Antria, frazione alle porte di Magione, prende forma per la prima volta il presepe vivente allestito dalla Pro loco in collaborazione con le altre associazioni del territorio. Nella cornice del castello medievale si potranno ammirare, dalle 16 alle 19.30 del 6 gennaio, oltre al quadro vivente della Natività, momenti di vita quotidiana con la riproposizione di botteghe artigiane: il fabbro, il falegname, il cestaio, i fornai, il calzolaio, l'erborista e le ricamatrici; delle attività di commercio, con un mercato e la presenza di un taverniere, ed altre ulteriori scene di vita.

GUALDO TADINO
Si chiama “'Venite Adoremus” il presepe vivente a cura dell’Associazione culturale Capezza. Il 6 gennaio, per il secondo anno consecutivo, il presepe vivente vedrà la partecipazione di oltre 100 figuranti e quest’anno si ispirerà all’adorazione di Gentile da Fabriano.

PASSIGNANO
Il 6 e il 9 gennaio, nella suggestiva cornice del borgo medievale di Passignano sul Trasimeno, centinaia di figuranti fanno rivivere attività, mestieri ed ambientazioni accompagnando il visitatore in un’atmosfera surreale e senza tempo. Organizzazione curata da Pro loco e Comune, in collaborazione con la Legio Prima Taurus.

GUALDO TADINO
Presepe Vivente presso l’Istituto Bambin Gesù organizzato da Porta San Facondino, il 5 e 6 gennaio dalle 17 alle 20.

COMPIGNANO
Presepe vivente organizzato dal Circolo Anspi San Cristoforo e compaesani di compignano il 6 gennaio 16,30 -19,30; 8 gennaio dalle 16,30 alle 19,30.

PETRIGNANO
Presepe vivente il 6 gennaio: itutto inizia alle ore 16,30 con la sfilata e a seguire la rappresentazione.

SAN GREGORIO
Il 6 gennaio sfilata dei Re Magi e tutti i figuranti, orario rappresentazione ore 17-19.30

BETTONA
Ente organizzatore la Pro loco nelle date di venerdì 6 gennaio, domenica 8 gennaio sempre dalle 17.30 alle 20.

GUBBIO
Presepe vivente di San Pietro il 6 gennaio, dalle 17 alle 19,30, a cura dell’associazione “Insieme a Riccardo” formata da familiari e amici di Riccardo Monacelli, e a cura dell’associazione del quartiere di San Pietro, con Natività al centro di piazza San Pietro. Nei giorni di rappresentazione del Presepe Vivente si potranno visitare alcuni Laboratori di antichi mestieri e artigianato locale in collaborazione con ArtinGenio e il Distretto dell’Appennino Umbro-Marchigiano.

RASIGLIA
Il presepe vivente di Rasiglia è in programma il 6 gennaio dalle ore 16 alle ore 19.

SPELLO
Appuntamento il 6 gennaio dalle 16 con il “Presepe vivente di Spello: arti, mestieri e scende della nascita di Gesù”.

GUALDO CATTANEO
Tradizionale presepe vivente di Marcellano il 6 gennaio dalle 16 ore alle ore 19.30. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Bundesliga, Fortuna Düsseldorf-Hertha Berlino da 3-0 a 3-3. Pareggia l'ex Milan Piatek. Gol e highlights
Bundesliga

Fortuna Düsseldorf-Hertha Berlino da 3-0 a 3-3. Pareggia l'ex Milan Piatek. Gol e highlights

Nella 24esima giornata della Bundesliga, pareggio con sei gol nell'anticipo del 28 febbraio 2020 tra Fortuna Düsseldorf ed Hertha Berlino. Finisce 3-3, dopo che i padroni di casa erano andati in vantaggio addirittura di tre reti. Gli ospiti non hanno mollato e nel secondo tempo sono riusciti a centrare la bella impresa. Dieci minuti e il Fortuna è già avanti 2-0: al 6' apre Karaman, al 10' ...

 
Europa League, i gol di Salisburgo ed Eintracht Francoforte (2-2). Doppietta André Silva, tedeschi ai quarti
Europa League

Europa League, i gol di Salisburgo ed Eintracht Francoforte (2-2). Doppietta André Silva, tedeschi ai quarti

L'Eintracht Francoforte pareggia 2-2 contro il Salisburgo e in virtù del risultato della gara di andata (4-1) conquista gli ottavi di finale di Europa League. Nel prossimo turno affronterà il Basilea. I tedeschi sono stati trascinati dall'attaccante portoghese André Silva, arrivato a Francoforte la scorsa estate dal Milan. Le due squadre si sono affrontate nel pomeriggio del 28 febbraio, dopo il ...

 
Alessi, 600 alunni  in protesta davanti al liceo riuniti nello slogan: "Studenti presenti, preside assente"
PERUGIA

Alessi, 600 protestano davanti al licelo: "Preside assente"

Più di seicento studenti del liceo scientifico Galeazzo Alessi, circa metà degli iscritti (1.265 in totale ndr), venerdì 28 febbraio si sono riuniti dalle 8 di mattina nel piazzale dell’istituto in via Ruggero D’Andreotto a Perugia per chiedere una gestione più efficiente da parte della dirigente scolastica, Laura Carmen Paladino. Ad alternarsi al microfono per stigmatizzare disagi e criticità ...

 
Anticipazioni del Paradiso delle signore: il cuore di Clelia batte sempre per Luciano. Il destino di Ennio

Soap

Anticipazioni del Paradiso delle signore: il cuore di Clelia batte sempre per Luciano. Il destino di Ennio

Nel Paradiso delle signore, la fiction in onda ogni pomeriggio su Rai1, sembra sempre più lontana la possibilità che la storia tra la capocommessa Clelia (Enrica Pintore) e ...

29.02.2020

Revocato il divieto di avvicinamento allo stalker che molestava Sabrina Ferilli

ONANO

Revocato il divieto di avvicinamento allo stalker che molestava Sabrina Ferilli

Sabrina Ferilli perseguitata, è tornato libero del tutto l’uomo condannato per stalking ai suoi danni. Il giudice Salvatore Iulia, che nei giorni scorsi gli aveva inflitto un ...

29.02.2020

Masterchef 9, i profili dei 4 finalisti del cooking show di Sky Uno

in tv

Masterchef 9, i profili dei 4 finalisti del cooking show di Sky Uno

Quattro pretendenti e una poltrona, quella di Masterchef 9 che vale 100 mila euro e la possibilità di pubblicare il proprio primo ibro di ricette. E' questo l'obiettivo del ...

28.02.2020