Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Riapre l'asilo nido di piazza Simoncini

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

L'asilo nido Fiore di loto, struttura privata convenzionata, riapre nei nuovi spazi di piazza Simoncini a Magione. “La nostra sede di via Francia – spiega Isabella Zaspi, responsabile della cooperativa che gestisce l'asilo – in cui operiamo dal 2006, era diventata troppo piccola per le attività che facciamo. Inoltre, le esigenze delle famiglie, e dei bambini, sono cambiate. Oggi si chiede sostegno per fare i compiti o la possibilità di poter svolgere attività come pittura, musica, manipolazione. Iniziative spesso non compatibili con gli spazi limitati di cui disponevamo”. La soluzione si deve a Michelangelo Pesciarelli, proprietario dell'immobile in cui domenica si è inaugurata la nuova attività. “In realtà – prosegue Isabella – in questi locali esisteva già un asilo nido, il Biancaneve. La proposta del proprietario è stata quella di unire le due scuole. Il nostro gruppo di lavoro è molto unito e temevamo qualche difficoltà nell'unirci con l'operatrice che lavorava qui. Invece è andato tuto benissimo, siamo molto affiatate e ognuna di noi ha dato il suo contributo per l'allestimento degli spazi che finalmente sono sufficienti per svolgervi tutte le attività che abbiamo in programma”. “Alla fine – conclude – quello che tutte vogliamo è collaborare insieme per il benessere dei bambini creando un ambiente confortevole in cui farli star bene”.