Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Trasporto pubblico, l'appello: "Un autobus sulla Perugia-Ancona"

default_image

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

L'apertura del nuovo tratto della Perugia-Ancona, da Sospertole a Pianello, ha indubbiamente ridotto la distanza tra la nostra città e il capoluogo di regione. Una manna per i pendolari, coloro che tutti i giorni scendono a Perugia per lavoro o per studio. Ma solo per coloro che utilizzano la macchina, magari condividendola. Già perchè chi utilizza l'autobus impiega ancora tanto tempo, intorno all'ora e mezzo, considerando che i mezzi pubblici della corsa Gualdo Tadino - Perugia percorrono ancora la vecchia squadra. I pendolari, ma anche chi vorrebbe utilizzare l'autobus per recarsi a Perugia, vogliono proporre a Umbria Mobilità la creazione di una corsa “rapida” diretta tra Gualdo a Perugia, passando per la nuova strada. Un'andata e ritorno legata magari agli orari di uffici e università. A sostegno di questa richiesta è stato dato vita a una raccolta di firme. Sottoscrizione che, oltre che presso i vari proponenti, può essere firmata all'ufficio Protocollo del Comune di Gualdo Tadino (stanza 25, al secondo piano). C'è da considerare che sono tanti, infatti, i pendolari che ogni giorno si spostano da Gualdo Tadino a Perugia e vorrebbero fare a meno dell'auto privata. Ma anche gli studenti universitari potrebbero trarre vantaggio da un autobus veloce, magari rinunciando a un appartamento a Perugia a favore di un abbonamento ai mezzi pubblici. “Tutti i cittadini gualdesi e del territorio sono invitati a recarsi in Comune a sostenere questa causa che potrebbe risultare estremamente importante per la nostra città. Ovviamente, più firme verranno raccolte più la questione sarà seriamente esaminata dai responsabili dell'Azienda dei trasporti” scrivono i promotori dell'iniziativa su Facebook nella pagina dedicata alla Perugia-Ancona.