Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terremoto, casette di legno per gli sfollati: volontari in partenza

E. M.
  • a
  • a
  • a

Non termina la solidarietà di Nocera Umbra nei confronti delle persone colpite dal terremoto. L'amministrazione comunale, infatti, ha messo a disposizione della Protezione civile 14 casette di legno con 56 posti per gli sfollati delle zone colpite dagli eventi sismici. Inoltre sono già in partenza con le strutture organizzate alcuni volontari del gruppo comunale di Protezione civile. Il sindaco, Giovanni Bontempi, inoltre, fa sapere che è aperta presso la sede della Protezione civile comunale a Casebasse una raccolta di generi di prima necessità (acqua, latte e prodotti di tipo sanitario come disinfettanti, garze, cerotti, farmaci da banco) dalle 8 alle 20. Infine, ricordando i difficili momenti del terremoto che ha colpito Nocera nel 1997 e della grande solidarietà ricevuta, Bontempi esprime la profonda vicinanza di tutti i nocerini a chi si trova oggi in quella stessa situazione e ricorda che per effettuare donazioni è attivo il conto corrente “Regione Umbria sisma agosto 2016”, iban IT32R02008 0303300010442 9137.