Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terremoto, 539 persone nei centri allestiti dalla protezione civile

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Sono state 539 le persone che, nei centri umbri colpiti dal terremoto, sono state assistite la notte tra giovedì e venerdì 25 agosto nei ricoveri approntati dal sistema regionale di protezione civile dell'Umbria che ha messo a disposizione complessivamente 866 posti letto. L'affluenza maggiore nelle strutture di Norcia (150 persone al Tennis Club, 70 a San Pellegrino, 60 ad Ancarano e 40 a Campi), al centro di aggregazione di Preci (60 persone) e ad Avendita di Cascia (40 persone). Ventuno le aree di ricovero. I dati sono stati comunicati dal Centro regionale di protezione civile dell'Umbria. Sono state allestite 59 tende, 34 delle quali nel territorio di Cascia. La protezione civile ha erogato finora 190 pasti a Norcia e nella frazione di San Pellegrino.