Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Insegnanti dell'infanzia: caos immissioni, sale la rabbia

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Erano state convocate per il 22 agosto dall'ufficio scolastico regionale, in via Manuali a Perugia. Oggetto: immissione a ruolo per le scuole dell'infanzia. L'agognato posto per ottantasei maestre (per il biennio 2016-2017) residenti nella provincia di riferimento, ossia Perugia. La missiva firmata dal dirigente Antonella Iunti è del 17 agosto scorso (con richiesta di accettazione via mail fissata per le ore 10 del giorno dopo). Ma ecco che il 19 agosto è arrivata un'altra comunicazione. Secca: la convocazione è stata rinviata “a data da destinarsi”. E' stato il caos. In provveditorato hanno fatto irruzione almeno una quarantina di insegnanti, sul piede di guerra, per chiedere spiegazioni. Servizio integrale a cura di Alessandro Antonini sul Corriere dell'Umbria del 23 agosto