Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Insegna "invadente": Italia Nostra contro Erg

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

“C'è voluto l'avvento dell'industriale Garrone (Erg) per subire l'insulto di una mega insegna apposta su un simbolo dell'architettura del primo Novecento, collocato a Galleto, a due passi dalla cascata delle Marmore. Si tratta di una magniloquente palazzina progettata quasi un secolo fa da Cesare Bazzani a servizio del nascente polo idroelettrico ternano”. Protesta l'avvocato Marco Sansoni, di Italia Nostra, per l'apposizione del marchio di Erg, il nuovo gestore della centrale idroelettrica di Galleto, sulla facciata del corpo principale della stessa centrale in travertino che si affaccia lungo la Valnerina. “Così, - scrive Sansoni - contro i richiami architettonici al classicismo, contro il nitore dei marmi, contro l'equilibrio estetico complessivo di un patrimonio comune, è ora visibile l'insegna di famiglia del nuovo 'padrone' delle Marmore”.