Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Nuova illuminazione nelle aree verdi contro atti vandalici e spaccio

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

La sicurezza in città e in particolare nelle aree pubbliche è un problema con molte sfaccettature; anche le iniziative di prevenzione e repressione per contrastare i fenomeni malavitosi assumono caratteristiche diversificate. I controlli estivi sono stati ripresi anche di notte con grande impegno da parte della polizia locale, mentre sono state eseguite tre importanti operazioni interforze, coordinate dalla Questura di Perugia che hanno coinvolto la polizia di Stato, i carabinieri e sul territorio la polizia locale. Questa è stata una risposta innovativa e valida per contrastare la criminalità che a Bastia Umbra ha assunto forme particolarmente odiose di vandalismo e spaccio di sostanze stupefacenti. Migliorare le condizioni di vita nei siti più sensibili è un altro aspetto dell'attività di contrasto che incide nella vita sociale. In questi giorni è stato portato a termine il nuovo impianto di pubblica illuminazione nell'area verde attrezzata di via Pascoli, nel centro urbano della città e a ridosso dell'asilo nido. Nei mesi scorsi questa area era stata bersaglio di azioni vandaliche. L'intervento di installazione di lampade a Led è il primo di una serie che interesserà tutte le aree verdi del Comune. Intende essere una risposta per scoraggiare i malintenzionati nel continuare a provocare danni al patrimonio pubblico.