Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Violenza sulle donne, giovane umbro premiato per il miglior slogan

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Si è tenuta lunedì 25 luglio presso la Camera dei deputati la conferenza conclusiva del progetto Faro “Proteggere la vittima un dovere di tutti” a cui ha aderito, per l'Umbria, anche l'associazione Il coraggio della paura. Era presente per l'occasione l'avvocato Francesca Pieri quale referente per l'associazione, insieme ai coordinatori delle altre 15 regioni partecipanti. Con l'avvocato Pieri, anche il vincitore del contest “Crea il tuo slogan per combattere la violenza contro le donne”. Si tratta di Raffaele Saponaro della scuola media Fossato di Vico: si è classificato al primo posto su 5.260 studenti che hanno partecipato da tutta Italia. Questo lo slogan vincitore: “Non restare nel buio della paura. Entra nella luce del coraggio”. Una volta ritirato il meritato premio Raffaele, accompagnato anche dalla madre, si è commosso. L'associazione Il coraggio della paura, che si occupa di tutela di donne vittime di violenza e più in generale di tutela di soggetti deboli ha partecipato lo scorso anno a un bando relativo al progetto Faro volto a prevenire e contrastare la violenza di genere realizzato da Modavi onlus e finanziato dal ministero del Lavoro.