Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tutto pronto per il festival di bande e majorettes

Alice Guerrini
  • a
  • a
  • a

Un'estate ricca di appuntamenti per le majorettes e la banda Biancalana di Magione. Le bellissime ragazze con le capomazziere Gloria Cosci e Giulia Stortini, insieme alla preparatrice Elisa Cancellieri e al presidente Enrico Cosci, sono partire alla volta di Faleria per partecipare al concorso dedicato a gruppi provenienti da tutta Italia. “Abbiamo sfiorato per un pelo il podio - commenta comunque soddisfatto il presidente Cosci -. Le tredici ragazze con cui siamo partiti hanno dato il meglio ed è stata come al solito un'esperienza di cui fare tesoro. Grazie a tutte e alle loro famiglie, un grazie speciale anche alle due majorettes più piccole, Gloria Poggioni e Giorgia Boschetti, che sono state davvero brave”. Ma non finisce qui perché è in pieno svolgimento la preparazione per il Festival delle bande e delle majorettes che la Filarmonica metterà in scena a partire da giovedì 14 fino a domenica 17 luglio. Quest'anno ci sarà anche una novità che riguarda la location: la manifestazione non si svolgerà lungo corso Marchesi, ma in piazza Matteotti. Ci saranno tantissimi gruppi anche in occasione di questa undicesima edizione con bande provenienti dall'Umbria, passando per il Lazio fino alla Sicilia. “Il fine è solo uno - dice maestro Maria Rita Cardinali - e cioè quello di trasmettere serenità e gioia e forse, nel clima in cui stiamo vivendo, ce ne vorrebbe più di uno di appuntamenti come questo. La musica non conosce differenze”. Tutte le sere alle 19,30 aprirà l'area ristoro e ci sarà uno spazio dedicato ai più piccoli “Giocando con la musica” a cura dell'associazione Laboratorio Magione.