Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gran finale per la sagra dell'agnello scottadito

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Gran finale per la sagra dell'agnello scottadito a Monte Castello di Vibio. Il comitato è soddisfatto di come sino ad ora sono andate le cose, oltre le più rosee aspettative. Nonostante la crisi infatti si è registrato un incremento di presenze. Sono piaciute le novità introdotte dal comitato come il torneo di freccette e il menù per bambini e l'esibizione cinofila con selvatico abbattuto. Sabato 9 luglio le specialità proposte sono gli strangozzi al tartufo e lo stinco di maiale con patate al cinghiale allo stinco di maiale arrosto. La serata danzante vedrà come protagonista Marina Damiani, mentre toccherà a Morena Ciucci animare l'ultima serata. Domenica 10 luglio le specialità saranno i maltagliati al sugo d'oca e la tagliata con rucola e grana, ma ogni sagra ha la sua specialità e Monte Castello va fiero per l'agnello scottadito, cucinato con la tipica tradizionale ricetta montecastellese. Anche all'Area Pub allestita presso l'adiacente scuola elementare che sabato propone la "Notte Loca" e domenica la serata dedicata agli anni '80 e '90 con il Dj Esse per scatenarsi fino a notte fonda.