Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Proclamata a 16 anni campionessa italiana Arci caccia

P. S.
  • a
  • a
  • a

C'è ad Amelia un astro nascente della cinofilia italiana. Si tratta di Azzurra Posati, appena sedicenne, di recente proclamata campionessa italiana Arci caccia. La sportiva ha condotto in torneo, briglie alla mano, una muta di cani Ariegeois. "La giovane conduttrice - scrive la famiglia Posati, che ha una lunga tradizione di cinofilia ad Amelia - passa ore con i cani della sua famiglia, partecipa agli addestramenti e ai recuperi durante le prove, ha quella piccola innocente esperienza che le vale oggi il titolo non solo di campionessa ma di speranza". Quella di Azzurra è infatti una vittoria che ha un doppio valore: oltre a confermare la qualità e le doti di famiglia e della buona selezione fatta in Umbria e da papà Riccardo in questi anni, è “un importante messaggio lanciato al mondo della cinofila e a quello venatorio che necessita più che mai in questo momento di figure nuove e volti gentili per confrontarsi con un ambiente sempre più ostile e sempre più distaccato da un patrimonio culturale come la caccia". Azzurra è una delle poche agguerrite donne protagoniste dell'ambiente cinofilo in Italia e presto la vedremo impegnate in altre importanti manifestazioni.