Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Passerelle e pasticceria, 4 studentesse sfornano la collezione

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Dall'arte della pasticceria alla moda il passo è breve. Il gusto è il trait d'union. E' la storia di quattro studentesse diventate vere e proprie stiliste del corso di Fashion design dell'Istituto italiano design (Iid) di Perugia. Partiamo dal finale: le quattro hanno dato vita a 24 modelli che hanno sfilato in una passerella d'eccezione, il loggiato del palazzo della Provincia in piazza Italia, nel cuore dell'acropoli perugina. Dulcis in dress il nome della collezione e del progetto che giunge a conclusione con la chiusura del triennio in Fashion design. "Come ogni anno - ha commentato Matteo Gradassi, direttore dell'Iid di Perugia -, è la finalizzazione di un triennio ricco di soddisfazioni per gli studenti che vede il suo culmine nella sfilata che quest'anno ha come location uno dei luoghi più centrali dell'acropoli. C'è un filo di continuità in questo, rispetto a quanto fatto lo scorso anno nel quale abbiamo riportato in centro, dopo la nostra nuova sede, la sfilata a chiusura del corso alla Rocca paolina. È nostro intento dare anche ai nostri studenti un aspetto valoriale intrinseco alla città rendendole poi omaggio con il nostro lavoro affiancato agli scenari naturali che Perugia offre". "Dulcis in dress - ha spiegato Anna Maria Russo, fondatrice dell'Iid - focalizza l'attenzione sul nostro metodo didattico. L'estetica del dolce in tutte le sue forme e cromie è la grande protagonista delle collezioni realizzate dalle studentesse".  Articolo completo nel Corriere dell'Umbria di domenica 3 luglio (CLICCA QUI)