Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fiction su Ellesse, lettera dei sindaci alla Rai

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Era stato annunciato a febbraio e, da allora, nulla si è fermato. L'asse Corciano-Perugia all'insegna della fiction si rinsalda e chiama la Rai, affinché accenda i riflettori su un personaggio della storia socio-imprenditoriale dal respiro ultranazionale e che, in entrambi i Comuni, lasciò un segno profondo. Ma procediamo con ordine. Sull'onda del successo di “Luisa Spagnoli” l'assessore corcianese Lorenzo Pierotti (attività culturali, turismo e sviluppo economico - ndr) scrisse su facebook “Eccezionale la fiction! Insieme al Comune di Perugia dovremmo proporre a Rai Fiction anche la storia della grande azienda Ellesse con sede a Corciano e del suo fondatore Leonardo Servadio”. Nell'immediato il post divenne virale; a condividere l'idea, chi l'azienda la conosceva bene, gli ex dipendenti, gli appassionati, gli sportivi. E anche il sindaco di Perugia Andrea Romizi. Dall'idea si è arrivati alla lettera ufficiale, indirizzata alla presidenza della Rai, che i due giovani amministratori hanno firmato giovedì 23 giugno a Palazzo dei Priori, a Perugia, alla presenza di un emozionato e orgoglioso Leonardo Servadio junior. “Grazie alla famiglia Servadio che ha apprezzato - ha detto Pierotti -. Speriamo che questa lettera al presidente Monica Maggioni, che come studente alla scuola di giornalismo di Ponte Felcino ha già respirato un po' della nostra storia, possa avere seguito”.