Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il commosso saluto a Marco Natali

Claudio Bianconi
  • a
  • a
  • a

Nella chiesa di San Martino di Castelvecchio, sopra l'abitato di San Maiano hanno avuto luogo le esequie di Marco Natali l'uomo di 52 anni trovato morto nella sua abitazione dopo che si era scaturito un incendio nella nottata tra domenica e lunedì scorso. E' stato il parroco don Stefano a celebrare la funzione funebre alla presenza dell'unico fratello e di altri congiunti ed amici. Al termine della cerimonia la salma è stata condotta nello stesso cimitero di campagna di San Martino di Castelvecchio dove è avvenuta la tumulazione. Il nullaosta era stato concesso dal pm Massimo Casucci, appena avute le prime informazione relative all'autopsia compiuta nel giorno della festa della Repubblica del due giugno dal medico legale Gualtiero Gualtieri. Nessuna causa di natura violenta, solo la morte per asfissia causata dal fumo che aveva invaso la casa. La perizia medico legale sarà depositata nei canonici 90 giorni. ma pare accertato che le fiamme siano state scaturite da un mozzicone di sigaretta che ha incendiato un lenzuolo che poi ha scatenato l'incendio vero e proprio nella casa di San Maiano e scoperte da un residente solo nel primo pomeriggio di lunedì scorso.