Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Solidarietà, le "mamme degli angeli" si ritrovano a Santa Maria

Susanna Minelli
  • a
  • a
  • a

L'amore di una madre non muore mai, rimane saldo e immutato come il primo giorno, nonostante a volte la vita debba fare i conti con la perdita più grande. Lo sanno bene le mamme degli angeli. Le mamme di tutti quei figli che la morte ha strappato alla vita troppo presto. Domenica mattina scenderanno in piazza a Santa Maria degli Angeli per lanciare un messaggio di grande speranza e condivisione, perchè l'amore più puro, come quello che le madri provano nei confronti dei propri figli, non ha barriere. Un'idea, quella de “La giornata delle mamme degli angeli” partita dalla mamma di un angelo di nome Diletta Maria Bompadre, l'avvocato folignate Carla Magrini, che anche quest'anno si è fatta promotrice della manifestazione che ha raccolto centinaia di adesioni da tutta Italia grazie ad un gruppo Facebook da lei fondato e che raccoglie più di 1700 mamme che hanno perso i figli. "Con questo evento che si terrà per il secondo anno consecutivo, vorrei trasmettere un messaggio di amore e di condivisione a chi come me vive l'assenza più grande – ha detto Carla Magrini - L'amore per i nostri figli è vivo nei nostri cuori e nulla potrà spegnerlo. Il legame instaurato tra mamme degli angeli ci ha insegnato a non restare spettatrici di una vita che scorre, ma soprattutto a non mettere il dolore al primo posto ma a regalare sorrisi al nostro cielo ingoiando una lacrima e continuando a regalare amore a chi ci vive accanto". Le mamme degli angeli si ritroveranno domenica 22 maggio alle 10 presso la basilica di Santa Maria degli Angeli. Alle 11.30 verrà celebrata la messa a seguito della quale ci sarà il lancio dei palloncini bianchi e di un angelo di carta in cielo.