Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Infiorate, ecco il programma dell'edizione 2016

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Tutto è pronto per le Infiorate di Spello. Il programma dell'edizione 2016 (guarda le foto dello scorso anno), presentato il 19 maggio nel Museo delle Infiorate, si aprirà nel weekend del 21 e 22 maggio con una serie di iniziative in attesa del Corpus Domini e degli eventi clou del 28 e 29 maggio. Nell'impeccabile scenografia floreale offerta dal concorso “Finestre, balconi e vicoli fioriti” della Proloco-Iat Spello, si rinnovano come sempre gli appuntamenti più apprezzati dal pubblico: al Museo delle Infiorate le mostre dei bozzetti delle infiorate, di ricamo floreale e  di flower cake design, le mostre fotografiche di Mariella Santoni e del Circolo Cine foto amatori Hispellum, la mostra di pittura di Pietro Ricci nelle sale Emilio Greco del Palazzo Comunale. E nel weekend delle infiorate l'offerta crescerà con musica dal vivo, menu floreali a cura dello chef Roberto Sebastianelli di Fiorfrì nella taverna degli infioratori e anche in versione street food lungo il percorso, degustazioni di birra etica ai fiori di sambuco con il Microbirrificio DieciNove di Spello, visite guidate notturne ai siti d'arte e ai tappeti floreali, trenino turistico dai parcheggi e dalle aree sosta camper e mostra mercato di florovivaismo nei giardini pubblici. Mostre, ristoranti ed esercizi commerciali saranno aperti no stop dal sabato fino alla domenica, facendo da cornice al lavoro certosino degli infioratori e  alle migliaia di visitatori che popoleranno la città nella Notte dei fiori. Intanto, anche uno dei più amati protagonisti della fiction italiana ha espresso il desiderio di diventare “infioratore per una notte”: è Simone Montedoro, l'affascinante capitano Giulio Tommasi di Don Matteo, che ha annunciato la sua presenza a Spello tra il 28 e 29 maggio.