Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il canile non apre, animalisti sul piede di guerra

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

“Il 18 di aprile l'amministrazione comunale doveva consegnare il nuovo canile di San Crispino. E' passata oltre una settimana e ancora non ci hanno comunicato nulla, non sappiamo niente e non si sa il motivo del ritardo. Forse non ci sono più i soldi? Problemi tecnici? Chiedo alla giunta comunale di battere un colpo e farsi sentire”. Stefania Isabella Pesavento, presidente dell'Ente Protezione Animali sezione Narni, lancia l'allarme sul nuovo canile comunale. Servizio completo a cura di Cesare Antonini sul Corriere dell'Umbria del 30 aprile