Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

I grandi numeri di Coop Centro Italia

default_image

Claudio Bianconi
  • a
  • a
  • a

Grandi numeri per Coop Centro Italia che fattura 784 milioni e realizza utili per 67 milioni. L'utile netto, dopo le imposte per un importo di 24,5 milioni, è di 42,5 milioni. Il Gruppo Coop Centro compie un salto di qualità nel 2015: in un contesto privo di significativi segnali di ripresa, ha chiuso l'anno con un fatturato importante e un utile ancor più importante. L'utile netto, dopo le imposte per un importo di 24,5 milioni, risulta essere di 42,5 milioni. In crescita il numero degli occupati (+ 800 unità) e dei soci (+13.560 unità per un totale di oltre 540.000). La Cooperativa ha investito 20 milioni per nuove aperture (Montopoli in Sabina, Madonna Alta a Perugia e Fontana di Polo a Terni) ma il salto di qualità è costituito soprattutto dall'acquisizione della catena Superconti: ad oggi il Gruppo gestisce oltre 100 punti vendita nelle province di Arezzo, L'Aquila, Macerata, Perugia, Rieti, Roma, Siena, Terni e Viterbo.