Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Palio delle barche, attesa per corteo storico e sorteggio

Alice Guerrini
  • a
  • a
  • a

Mancano circa 90 giorni alla 33esima edizione del Palio delle barche di Passignano e come da tradizione domenica 24 aprile si svolgerà il sorteggio delle barche d'acqua che saranno assegnate ai quattro rioni: Centro storico, Centro Due, Oliveto e San Donato. Ad aprire il pomeriggio alle ore 18, tempo permettendo, ci sarà il corteo storico lungo le vie del paese con a seguire sorteggio e cerimonia di assegnazione delle barche (che i Rioni terranno con loro fino al giorno del Palio) nella tensostruttura del Pidocchietto, dove si svolgerà anche l'ormai immancabile cena medievale organizzata dall'Ente Palio in collaborazione con i Rioni, la Pro loco, Il Cup e il Comune. I partecipanti saranno catapultati direttamente nel medioevo e potranno cenare al fianco dei nobili dei quattro rioni, saranno serviti da popolani in abiti medioevali, mangeranno su tavoli apparecchiati a tema, ma soprattutto gusteranno piatti cucinati con i cibi quel periodo. Questa prima manifestazione che apre le porte al Palio delle barche di luglio, richiama sempre un gran numero di visitatori e turisti: nelle precedenti edizioni solo la cena ha attirato ogni volta oltre 130 persone. “Il Palio delle Barche – commenta Marzia Maria Ragnoni, presidente dell'Ente Palio – è ormai una manifestazione immancabile nel calendario di Passignano ed è diventata un evento riconosciuto a livello regionale. Siamo molto soddisfatti di questo traguardo anche perché il lavoro svolto dai volontari in tanti anni sta ricevendo la giusta gratificazione”. Per partecipare alla cena è obbligatoria la prenotazione entro venerdì 22 aprile presso la tabaccheria edicola Pagnotta di via Roma 14.