Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Polpette killer, continua l'allarme tra i proprietari di cani

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Nuove segnalazioni da parte di padroni di animali domestici. Anche un post sui social network, sta circolando richiamando l'attenzione sulla situazione di pericolo di quanti escono a passeggiare con gli amici a quattro zampe. In particolare sotto la lente, per la presenza di polpette avvelenate, le zone dell'Aldo Moro, della Vittorina, di Zappacenere, tra quelle più note anche in passato per spiacevoli episodi accorsi agli animali domestici. In particolare zona Zappacenere, "nel parco fra via dell'Arte dei Sarti e via dell' Arte dei Merciai". In questo caso, secondo l'ultimo post apparso online, sono già deceduti due cani per via di queste polpette che gli animali, ignari, addentano. Ancora uno si troverebbe secondo la segnalazione in gravi condizioni. Qualche tempo fa anche l'area più periferica di Cipolleto era stata segnalata, con tanto di cartelli apposti dagli uffici comunali, per la presenza di esche e polpette avvelenate. Ma anche alcune aree in pieno centro storico sono state più volte oggetto di segnalazione, non da meno qualche anno fa lo stesso parco del Teatro romano. Il consiglio è tenere quanto più possibile i cani vicini, al guinzaglio e restare attenti a tutto ciò che annusano o mettono in bocca e contattare prontamente un operatore sanitario in caso di dubbio.