Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Aeroporto, sciopero in vista: possibili disagi sui voli

default_image

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Si prospetta una giornata di disagi sabato 9 aprile per chi viaggerà in aereo. In tutti gli aeroporti italiani (isole comprese) è stato proclamato uno sciopero della durata di 4 ore, dal sindacato autonomo UN.I.C.A. (Unione Italiana Controllo e Assistenza al Volo). Dalle 10 alle 14 si stima che verranno cancellati oltre 250 voli. Si registreranno le maggiori criticità soprattutto negli aeroporti di Roma, Milano, Venezia, Napoli, Catania considerato il gran numero di voli che insistono su di essi. Accanto ad UN.I.C.A. sciopererà anche l'ANPCAT (Associazione Nazionale Professionale Controllori e Assistenti al Traffico aereo) che incrocerà le braccia per protestare contro la regola pensionistica che applica due diverse età per il collocamento in quiescenza (60 e 67 anni) dei controllori di volo. Durante lo sciopero di entrambe le sigle sindacali, comunque, saranno garantiti i servizi minimi previsti per legge. All'aeroporto "San Francesco" di Perugia-Assisi i voli interessati sono i due dell'Alitalia da Fiumicino che arrivano a Perugia uno alle 11.25 e l'altro alle 13.20 e potranno subire entrambi ritardi sia nell'arrivo che nelle ripartenze. Probabile disagio anche per Ryanair da londra con arrivo a Perugia alle ore 14.55.