Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bollette dei rifiuti in arrivo, raffica di proteste

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

Le bollette Tari stanno arrivando. A migliaia. E sono tante, numerose, le proteste che giungono dagli utenti. Sia sulle modalità e i tempi di pagamento, soprattutto per quanto riguarda la rateizzazione, sia per le riduzioni disposte a seguito dello “sconto” di circa l'8% per le famiglie (uso domestico). E ancora: non mancano casi in cui si rileva che le fasce di esenzione non sarebbero state rispettate. In molte fattispecie, dove sono state ampliate le zone servite, aumenta la bolletta (prima avevano lo sconto del 70%) ma non sarebbero stati avvicinati i cassonetti. Ossia il servizio è rimasto lo stesso. Molte segnalazioni sono arrivate all'opposizione (Pd e socialisti) che stanno vagliando caso per caso. E' stato interessato anche il dirigente responsabile del servizio, Vincenzo Piro, che ha assicurato la correttezza degli atti inviati ai cittadini. Certo, un margine d'errore fisiologico è previsto e per questo sono possibili correzioni in corso d'opera. Articolo completo nel Corriere dell'Umbria di giovedì 7 aprile (CLICCA QUI)