Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Baby pit stop", servizio gratuito per mamme in allattamento

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

E' in arrivo un servizio gratuito per le mamme in allattamento.  Si chiama ‘Baby Pit Stop' ed è uno spazio di libero accesso all'interno del negozio ‘Momo', in via Cairoli, gestito da Vittoria Citino ostetrica libero professionista e dalla collaboratrice Anna Brunetti. Verrà inaugurato, con il patrocinio del Comune di Gubbio, sabato 12 marzo alle 11 e interverranno, tra gli altri, la vicesindaco Rita Cecchetti e la presidente della pari opportunità Rita Pagnozzi. "Il ‘Baby Pit Stop' nasce da un'idea Unicef nell'ambito del progetto 'Ospedali e comunità amiche dei bambini' – spiegano le ideatrici del servizio Citino e Brunetti - ed è un vero e proprio servizio per la comunità, volto ad accogliere le mamme che allattano e a far sentire libere le famiglie di uscire e passeggiare. L'obiettivo è quello di sostenere l'allattamento al seno che, per definizione, non ha orari fissi e segue le esigenze del bambino. Abbiamo voluto creare degli spazi in cui la mamma può liberamente allattare o cambiare il proprio piccolo, aiutando così la famiglia a non sentirsi limitata negli spostamenti, perché sa di poter contare su un luogo accogliente che le possa fornire un comodo appoggio, un fasciatoio e uno spazio dove il bambino può giocare. Nell'ottica della sinergia pubblico-privato, è un apporto finalizzato ad arricchire le risposte e le possibilità di sostegno alla famiglia".