Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Medico afflitto da Parkinson racconta la sua malattia

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Esce martedì 8 marzo in libreria, sarà presentato sabato 19 anche in città, il volume “L'amico del dottore” scritto da Giuseppe Giubilei ed edito da Historica, casa editrice del figlio Francesco Giubilei. Un libro che è anche un po' gualdese, viste le origini sia di Giuseppe che di Francesco Giubilei, figlio e nipote dell'indimenticato maestro Italo Giubilei. Il volume sarà presentato per la prima volta sabato 19 marzo alle 17.30 presso la sala della città, grazie a un evento promosso dall'associazione Amend, presieduta da Chiara Pennacchioli. “E' una bella opportunità per far conoscere l'associazione e gli aiuti che può dare e le molteplici problematiche di queste brutte malattie. Anch'io ho la malattia di Parkinson e ho pensato di dare una mano” - scrive sul blog dell'Allegracombriccola lo stesso Giuseppe Giubilei. “Oggi esce ‘L'amico del dottore' un libro scritto da mio papà Giuseppe. Qualche anno fa, al compimento dei sessant'anni medico con due specialità in chirurgia toracica e generale, ha scoperto di avere il Parkinson. Invece di nascondere la malattia o vergognarsene ha voluto raccontare in un libro la sua vita con il Parkinson e da medico dare alcuni importanti consigli agli ammalati. Devo tanto a mio papà Giuseppe, perciò questo libro ha un particolare valore affettivo per me” spiega lo stesso Francesco Giubilei.