Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sant'Ubaldo, celebrato anniversario della canonizzazione

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Celebrazioni a Gubbio per l'824esimo anniversario della canonizzazione di Sant'Ubaldo, patrono della città. Celebrazioni che, nonostante il maltempo, hanno preso il via alle 9 con la processione di ceraioli e cittadini che è partita dalla Cattedrale, guidata da don Stefano Bocciolesi, custode della Basilica di Sant'Ubaldo. La prima sosta di preghiera all'edicola di Sant'Ubaldo, poco prima di “attaccare” il monte. Poi altre tre soste sulla Prima Capeluccia, sempre dedicata a Sant'Ubaldo, sulla seconda (San Giorgio) e sulla terza (Sant'Antonio). Alle 11 in punto la Messa solenne di monsignor Ceccobelli. Al termine l'investitura di Stefano Rossi, capodieci del Cero di Sant'Ubaldo il prossimo 15 maggio. Insieme a lui anche il capodieci di San Giorgio Matteo Battistelli e quello di Sant'Antonio Michele Gaggiotti. Alla fine tutti al “Pranzo dei Santubaldari” sotto gli Arconi di palazzo dei Consoli. Articolo completo nel Corriere dell'Umbria di lunedì 7 marzo