Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tribunale, ascensore ancora fuori uso: disagi a non finire

c.f.
  • a
  • a
  • a

Ascensore rotto e disabile impossibilitato a raggiungere l'aula del tribunale. Questo l'episodio verificatosi venerdì 19 febbraio a Spoleto dove da oltre un mese l'impianto principale di palazzo di giustizia risulta guasto. In particolare, l'uomo che si muove con una sedia a rotelle elettrica dopo essere entrato dall'ingresso posteriore sprovvisto di barriere architettoniche ha fatto i conti con l'ascensore fuori uso. A disposizione c'è un secondo ascensore che, però, è di dimensioni più ridotte. Alla fine a risolvere il caso ci ha pensato il giudice Augusto Fornaci che è sceso al piano terra e celebrato l'udienza del procedimento civile nell'aula dei got (giudice onorario di tribunale). Stando a quanto ricostruito, comunque, da tempo al ministero, dopo la riforma per le manutenzioni dei tribunali che prima venivano anticipate dai Comuni, è stata recapitata la documentazione del caso per procedere alla riparazione dell'ascensore. Ma per il momento ancora non si è riusciti a incassare il via libera.