Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rischio idrogeologico, la mappa delle aree più critiche

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Il corpo forestale dello Stato ha diramato il bollettino di criticità nazionale relativamente al rischio idrogeologico e idraulico ai fini di Protezione civile. Nella giornata di venerdì 12 febbraio da segnalare - per l'Umbria - l'ordinaria criticità per rischio diffuso nelle zone del Chiascio (Eugubino-Gualdese), Topino e Marroggia (Folignate). Criticità ordinaria per rischio localizzato su Alto Tevere (Tifernate), Trasimeno Nestore, Medio Tevere (zona di Todi e Marsciano), Nera (Ternano) e Corno.