Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cittadini e negozi al sicuro con le telecamere

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

L'amministrazione comunale sta concretamente pensando all'installazione di telecamere nei punti sensibili del territorio. Il progetto è relativo alla realizzazione di una rete di videosorveglianza finalizzata alla sicurezza urbana e riguarderà non solo il territorio che fa riferimento al capoluogo Passignano, ma anche la frazione di Castel Rigone, dove il programma e l'iter attuativo è seguito direttamente dal vicesindaco, Eugenio Rondini. “Il progetto - spiega il primo cittadino Ermanno Rossi - sarà in grado anche di supportare le forze dell'ordine nell'attività di prevenzione e contrasto della illegalità e andrà a soddisfare la legittima esigenza dei cittadini di una più diffusa ed efficace salvaguardia dei beni pubblici e privati”. Servizio completo a cura di Alice Guerrini sul Corriere dell'Umbria del 10 febbraio