Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pescatori consegnano a Bassetti libro da donare al Papa

Alice Guerrini
  • a
  • a
  • a

Il cardinale Gualtiero Bassetti ha ricevuto dalla Cooperativa pescatori del Trasimeno il libro “Pescatori del Trasimeno” di Alvaro Masseini, editore Morlacchi, e che sarà consegnato a papa Francesco. Il dono è avvenuto in occasione di Santo Spiridione, patrono dei pescatori, in una giornata emozionante che è iniziata con la messa, celebrata dall'arcivescovo e che ha visto la presenza del sindaco Chiodini e di numerosi alunni della scuola primaria. La celebrazione è stata accompagnata dalle esecuzioni dei Cantori di Perugia, seguita dalla tradizionale processione con l'immagine del santo portata per le vie del paese con sosta, per la benedizione, nella sede della cooperativa dei pescatori. Il corteo ha poi raggiunto le rive del lago dove il cardinale Bassetti ha ricordato, benedicendo le acque, il grande valore che il Trasimeno rappresenta per tutta la comunità dei pescatori quale fonte si sostentamento. “E' stata una grande gioia - commenta l'amministratore delegato della cooperativa, Valter Sembolini insieme al presidente, Aurelio Cocchini - aver trascorso una giornata con il cardinale, ma soprattutto avergli consegnato il libro che lui stesso porterà a papa Francesco”. All'interno del testo scritto da Masseini, c'è anche una dedica che i pescatori del Trasimeno hanno voluto inviare al Santo Padre. “La pesca è un'attività che dopo anni di difficoltà si sta rialzando - continua l'ad Sembolini - un lavoro che richiama sempre più giovani che stanno riscoprendo la passione per il territorio e l'amore per il Trasimeno, un filo conduttore che lega tutti i pescatori”.