Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ragazza ternana vince "per caso" 5.000 euro in gioielli

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Una sorpresa davvero inaspettata per Martina Carcascio, la ragazza ternana di 21 anni che ha vinto uno dei 4 premi messi in palio dal concorso nazionale Artlinea, una nota e apprezzata ditta orafa. Si tratta di ben 5.000 euro in gioielli sotto l'albero. Nel gennaio scorso il suo fidanzato le aveva regalato un anello, acquistato alla gioielleria Bellardinelli, in via Roma. E in questo modo aveva partecipato al concorso a premi. “Qualche giorno fa - racconta Bruno Bellardinelli, titolare dell'oreficeria - parlando con degli amici a cena, ho raccontato loro un episodio curioso che mi era capitato. Artlinea ci aveva informato che uno dei premi messi in palio era stata assegnato a una nostra cliente, ma che non riuscivano a rintracciarla. Se nessuno si fosse fatto avanti, sarebbero passati al secondo classificato. Parlando della mail lasciata dalla cliente introvabile, i miei amici hanno fatto un balzo sulla sedia. Quasi non riuscivano a credere alle loro orecchie. In realtà si trattava di Martina, la loro nipote. Che non si era più presentata perché la comunicazione via mail era finita sugli spam, come posta indesiderata”. Chiarito il singolare equivoco, sabato pomeriggio alla gioielleria Bellardinelli si è svolta la premiazione. Foto di gruppo, sorrisi, strette di mano e la consegna dei gioielli prodotti dall'Artlinea. Raggiante Martina Carcascio insieme al titolare e al rappresentante della prestigiosa ditta orafa. A fare gli onori di casa Bruno Bellardinelli e la nipote Chiara Strasso. Per la vincitrice un Natale davvero indimenticabile. “Per noi - ha concluso Bruno Bellardinelli - è stata una grande soddisfazione che rinsalda il rapporto con i nostri fornitori e la nostra affezionata clientela”. La premiazione si è svolta in via Roma, addobbata a festa, nel pieno dello shopping natalizio e con tanta gente in giro per le strade del centro storico cittadino di Terni. Un dato che lascia ben sperare tutti i commercianti che confidano in una ripresa dei consumi durante le feste.