Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Volontariato a scuola, progetto Misericordia con 400 studenti

Alice Guerrini
  • a
  • a
  • a

Il progetto "Volontario a scuola" realizzato dalla Misericordia di Magione coinvolgerà oltre 400 studenti dell'Istituto omnicomprensivo. L'iniziativa che prenderà il via giovedì 3 dicembre, è stata presentata lunedì 30 novembre dal preside, Filippo Pettinari, dal numero uno della Misericordia, Roberto Dolciami, dal presidente del consiglio d'Istituto, Moreno Marchesi e dall'assessore alle Politiche sociali e scolastiche, Eleonora Maghini che ha sottolineato "come la Misericordia sia sempre pronta e presente sul territorio, ma anche fuori regione, dove è intervenuta più volte come Protezione civile. Questo progetto realizzato con le scuole è molto importante per creare quella rete di collaborazione - ha concluso Maghini - con la cittadinanza e le istituzioni per sensibilizzare al volontariato le nuove generazioni". A spiegare in dettaglio il progetto è stato il segretario delle attività di Protezione civile della Misericordia di Magione, Fabrizio Alunni: "Lo scopo - ha commentato - è quello di svolgere insieme ai ragazzi attività mirate alla diffusione della cultura sanitaria e di Protezione civile che si articoleranno in due fasi". Uno step teorico con lezioni frontali ed esperienze sul campo con l'aggiunta di un concorso grafico: i disegni realizzati dagli studenti saranno esposti in una mostra e i migliori tre riceveranno una borsa di studio per acquistare libri di testo.  Articolo completo nel Corriere dell'Umbria di mercoledì 2 dicembre (CLICCA QUI)