Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Diocesi, completati i trasferimenti dei parroci

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

L'anno che sta per volgere al termine ha segnato grandi cambiamenti nella diocesi tifernate guidata dal vescovo monsignor Domenico Cancian. Dopo l'ordinazione di sette diaconi permanenti avvenuta lo scorso 24 maggio e l'ordinazione sacerdotale di don Filippo Milli a giugno, il presule ha reso noti gli ultimi cambiamenti dei sacerdoti al servizio delle parrocchie. Dallo scorso primo novembre, infatti, padre Claudio Festa guida la parrocchia di San Martin D'Upò, che era affidata alla responsabilità pastorale del sacerdote monsignor Lino Bricca; la nomina avrà una durata di nove anni. A seguito della prematura scomparsa di monsignor Sergio Susi e visti “i requisiti richiesti dal canone 1420 del codice di diritto canonico” don Alberto Gildoni è stato nominato vicario giudiziale del tribunale ecclesiastico diocesano a tempo indeterminato. “Per provvedere stabilmente alla celebrazione del culto divino e alla adeguata cura pastorale dei fedeli della parrocchia di San Donato di Trestina e della parrocchia di Santo Stefano di Bonsciano”, sono stati nominati i sacerdoti monsignor Venicio Zambri, don Stefano Sipos e don Simone Valori. L'incarico affidato loro dal vescovo durerà nove anni. Il moderatore sarà monsignor Venicio Zambri. Gli stessi saranno parroci in solido delle parrocchie di San Magno a Ronti, di Santa Maria a Morra e San Lorenzo a Volterrano. Nomina, questa che si è resa necessaria dopo la rinuncia del parroco Giuseppe Tanzi. Il moderatore sarà don Simone Valori. Infine, don Francesco Cosa guiderà la parrocchia di San Crescenziano a Pieve de' Saddi per nove anni. Con queste ultime nomine si completano gli avvicendamenti nelle parrocchie della diocesi che già nei mesi scorsi avevano registrato la nomina di don Paolo Bruschi nella parrocchia di Madonna del Latte, don Salvatore Luchetti nella parrocchia di San Giuseppe alle Graticole, Titta e Badiali, don Giorgio Mariotti nella parrocchia di Lerchi, Piosina, Astucci e Nuvole.