Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ratti e pantegane a spasso per la città, residenti esasperati

Degrado segnalato a Santa Maria degli Angeli

Ste. Ber.
  • a
  • a
  • a

Torna d'attualità a Santa Maria degli Angeli la questione dell'igiene urbano alla luce di nuovi avvistamenti di topi a spasso per la città. Dopo le tante segnalazioni in tema di deturpazione ambientale e sporcizia nelle centralissime zone di via della Repubblica, via Vincenzo Gioberti e giardini pubblici Almirante, adesso sono i ratti e le pantegane a destare paura e scontento fra i residenti e che frequenta il centro abitato. Giovedì 19 novembre un cittadino ha segnalato un topo di grandi dimensioni che girovagava in zona. Un'altra abitante si è trovata un ratto poco fuori la porta d'ingresso di casa: “Stavo facendo delle faccende in pieno giorno e ho avuto una paura tremenda: ho fatto rumore e l'animale si è nascosto all'interno del disimpegno dove è posta la caldaia. Ho voluto segnalare subito la cosa, dopo aver letto delle proteste sulla sporcizia dell'area. In diversi sanno delle condizioni di queste zone, il degrado è sotto agli occhi di tutti, ma chi di dovere non sembra voler ascoltare”. Certo è che è emergenza, dovuta quasi sicuramente anche ai rifiuti che rimangono abbandonati a terra, alla sporcizia e alle erbacce, che nonostante l'arrivo del periodo invernale sono rimaste incolte. Queste certamente le ragioni per le quali i roditori sono spinti a emergere in superficie. La paura è tanta, il rischio è che i casi si moltiplichino.