Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tanti pellegrini attesi per la solennità del Perdono

La cerimonia del 2013

Ste. Ber.
  • a
  • a
  • a

"Il pellegrino che varca la soglia della Basilica di Santa Maria degli Angeli, si sente attratto dalla piccola chiesa romanica, centro fisico e cuore spirituale dell'intero santuario. È la Porziuncola, il luogo dell'anima, dove Francesco ha risvegliato la nostalgia del Paradiso, che comincia in terra con la santità". È il Perdono di Assisi, i cui festeggiamenti vivranno domenica 2 agosto alle 11, il clou con la solenne celebrazione eucaristica presieduta da monsignor Josè Rodriguez Carballo, ofm, segretario della Congregazione per i religiosi e gli Istituti di vita consacrata. L'indulgenza della Porziuncola richiama da 800 anni tanti pellegrini. Oltre alla solenne celebrazione delle 11 in Basilica a Santa Maria degli Angeli, domenica 2 è previsto anche l'arrivo alle 15 della XXXIV Marcia Francescana, la celebrazione eucaristica alle 18 presieduta da monsignor Domenico Sorrentino vescovo di Assisi; alle 19.30 i secondi Vespri e la preghiera silenziosa alle 23.30. A chiudere i festeggiamenti, alle 21.30 in piazza della Porziuncola, il concerto del Perdono con la YMCA Kwang Ju Youth Orchestra proveniente dalla Corea del Sud.