Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ondata di caldo, picco previsto nel fine settimana: fase di "forte disagio"

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Nel bollettino del 3 luglio 2015 sono previste temperature elevate di 35 gradi dovute a un'ondata di calore, con condizioni che potrebbero persistere per più giorni; condizioni meteorologiche che possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione a rischio. A Perugia quindi è prolungata la fase di disagio (livello 2) per la giornata di venerdì 3 luglio e la fase di forte disagio (livello 3) per le giornate di sabato 4 e domenica 5 luglio. Considerato quanto contenuto nel piano comunale di Gestione per l'emergenza calore, viene conseguentemente istituita presso la protezione civile con sede a Pian di Massiano, strada Santa Lucia n. 2, la sala operativa, attiva dalle 8 alle 18 per tutta la durata dell'emergenza sabato 4 e domenica 5 (livello 3). I riferimenti relativi alle varie fasi di attivazione sono specificati nel piano comunale di gestione delle ondate di calore consultabile nel sito internet del Comune al seguente indirizzo: http://istituzionale.comune.perugia.it/pagine/piano-emergenza-calore. La funzione della sala operativa, che risponde allo 0755774410, è quella di ricevere le chiamate di persone che, senza particolari patologie, chiedono sollievo momentaneo dall'ondata di calore. Le stesse verranno accompagnate nella più vicina area di accoglienza dotata di ventilatori e di aria condizionata. Si invita, inoltre, la popolazione ad adottare le adeguate misure, qualora le attuali condizioni  meteorologiche perdurino.