Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Addio a Nazzareno D'Atanasio, stracolma la chiesa di Santa Rita

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Si sono svolti giovedì 28 maggio alla chiesa di Santa Rita di Spoleto i funerali di Nazzareno D'Atanasio, fondatore e Ceo della Maran, la più grande azienda spoletina con 400 occupati, deceduto improvvisamente nella giornata di martedì 26 maggio a causa di un malore (LEGGI L'ARTICOLO). Centinaia le persone che hanno partecipato alla cerimonia dell'ex presidente della Bps, tra cui molti suoi dipendenti, il sindaco e la giunta, e quasi tutti i consiglieri, che hanno sospeso la seduta della massima assise cittadina, in corso in mattinata, per presenziare alla cerimonia. “Dire che siamo sconvolti per la repentina e inaspettata morte di Nazzareno è poco, dobbiamo riordinare le idee e i sentimenti, stare vicini alla moglie Maria Teresa, ai figli Camilla ed Edoardo, ai fratelli Fabio e Alberto, ma abbiamo anche bisogno di non far morire con Nazzareno quello che a livello imprenditoriale, occupazionale e sociale, lui stesso ha costruito negli anni con sacrificio, tenacia e fantasia”, ha dichiarato don Eugenio Bartoli nel corso dell'omelia.